Ecco le testimonianze di chi ha già scelto PatenteLavoro

Ho ricevuto PatenteLavoro come regalo di laurea. Sono rimasto soddisfatto perchè ho imparato le migliori tecniche di “approccio” per entrare nel mondo del lavoro: come migliorare un cv, come presentarsi ad un colloquio.

Ciò che mi è piaciuto maggiormente del corso è stata creazione del mio cv e la conoscenza del social linkedin.

Marco Dotti

PatenteLavoro

Dopo la laurea avevo le idee confuse, con PatenteLavoro ho chiarito il mio obiettivo professionale e ho iniziato la mia ricerca di lavoro con più fiducia! Mi è piaciuto molto scoprire i miei punti di forza e imparare a metterli in un cv per valorizzarmi.

Marta V.

PatenteLavoro

Ho scelto questo regalo per la laurea di mia nipote Francesca. Sono soddisfatta perchè è stata una scelta originale e soprattutto utile. Mi è piaciuto anche per la facilità di acquisto sul sito e per il buon rapporto qualità/prezzo.

Teresa C.

PatenteLavoro Regalo di Laurea

Rispetto ad altri regali, ho scelto Patentelavoro per l’originalità e il poter regalare un’opportunità di sviluppo di competenze necessarie ad affacciarsi al mondo del lavoro, utili nel corso della carriera lavorativa. Ciò che mi è piaciuto di più è stata la flessibilità dello svolgimento secondo le necessità di Marco.

E’ stato un regalo molto apprezzato per originalità, flessibilità e l’essersi interfacciato con argomenti che sembrano scontati come la stesura di un Cv ma che in realtà non lo sono.

Paola Piracini

PatenteLavoro Regalo di Laurea

Non conoscevo PatenteLavoro, ho trovato informazioni su Internet ed ho scoperto un servizio utile per un neolaureato.

Il regalo è stato molto gradito! Speriamo ora trovi presto lavoro…

Maria S.

PatenteLavoro Regalo di Laurea

Mi sono laureata da due anni ma, nonostante abbia un lavoro, mi piacerebbe cambiare settore. Ho conosciuto PatenteLavoro attraverso Linkedin e mi sono rivolta a Gaia perchè volevo cambiare lavoro e rendere più efficace il mio cv.

Mi è piaciuta molto la sincerità e la sintonia con Gaia.

Silvia Cipriano

PatenteLavoro

Con PatenteLavoro ho scoperto che il mio CV e la mia Lettera erano sbagliati! Ora ho imparato ad usare Linkedin e un metodo di ricerca preciso.

Mi è piaciuto il lato pratico del corso.

Francesco F.

PatenteLavoro

Mi è servito a scoprire altri modi oltre alla risposta agli annunci per cercare lavoro e ad organizzare la mia ricerca.

Ho apprezzato il rapporto diretto con Gaia.

Anna C.

PatenteLavoro

Domande e Risposte degli Iscritti

Forse possono essere utili anche per te!
Buongiorno Gaia, ieri, quando sono andata a fare il colloquio presso un’agenzia interinale, mi sono trovata, per la prima volta, ad affrontare un colloquio di gruppo inaspettato! E’ stata un’esperienza particolare ed ero agitatissima, anche perché è il lavoro che stavo cercando e se dovessi passere entrerei nel circuito di una grande azienda! Fra qualche giorno ci sarà l’assessment, mi sto un po documentando per sapere a cosa andrò incontro. Visto che sei stata così gentile nel darmi i tuoi consigli, ne vorrei approfittare per chiederti ulteriori consigli, magari qualche accorgimento che potrebbe essere fondamentale. Grazie per la tua disponibilità, Elisa

Buongiorno Elisa!
Posso immaginare la tua agitazione… già fare un colloquio mette ansia, se poi ti trovi inaspettatamente di fronte i tuoi concorrenti…
Che dire, il mio consiglio in generale è quello di restare calma e concentrata sul tuo obiettivo: dare un’ottima impressione di te e far emergere i tuoi punti di forza.
Vi faranno svolgere delle prove, di gruppo e/o individuali, solitamente delle simulazioni e role playing ,
in cui dovrete dimostrare le vostre soft skills, ovvero leadership, capacità di analisi e risoluzione dei problemi, teamworking…
E qui difficilmente potrai dimostrare capacità che non hai… ti consiglio di essere te stessa, ma allo stesso tempo cerca di entrare nella mente di chi ti sta selezionando per comprendere il suo obiettivo ed allinearti il più possibile.
Non strafare per emergere, nelle mia esperienza ho visto scene pietose di persone che si sono quasi accapigliate per
farsi notare! Essere leader non significa essere autoritario e voler prevalere sugli altri a tutti i costi!
E l’equilibrio mentale è una caratteristica importante per un futuro dipendente!

Perciò continua a documentarti anche sull’azienda per cui stai concorrendo… Potrai meglio capire il suo stile e ciò che cerca nei suoi dipendenti… Linkedin è un’ottima fonte!

Invece per ciò che riguarda la gestione del colloquio individuale, ti consiglio di leggere il documento “Come entrare nella mente del selezionatore” che hai ricevuto iscrivendoti alla newsletter di PatenteLavoro.

A presto Elisa!

Tienimi aggiornata!

Gaia Pavoni
Fondatrice Patentelavoro.com

Ciao Gaia, sono un ottico optometrista, mi sono laureata nel luglio 2015 e dopo uno stage di 6 mesi sto di nuovo cercando un lavoro. Vivo in Sicilia ed è molto difficile trovare un lavoro. Ogni giorno dedico una grossa fetta del mio tempo alla ricerca di annunci in tutti i siti che lo permettono, rispondo allegando il curriculum e la lettera di presentazione. Non ho ancora ricevuto nessuna comunicazione, nonostante le mie numerose candidature ai vari annunci in cui è richiesta la figura dell’ottico. Cosa posso fare per migliorare la ricerca e ottenere risposte? Grazie! A presto Angela

Buongiorno Angela e piacere di conoscerti!
Cercare lavoro per un neolaureato senza esperienza non è mai cosa facile
ma non ti devi scoraggiare!
Non conoscendo nel dettaglio la tua situazione mi viene da porti due domande:

1. Il tuo CV e la tua Cover sono efficaci?
Oltre all’aspetto grafico, che deve essere accattivante e di facile lettura (non stai usando il cv europeo spero ? ),
CV e Cover devono essere il più possibile in linea con la posizione e l’azienda per cui ti candidi.
Se vuoi approfondire leggi questo articolo pubblicato sul Blog di Patentelavoro in cui
ti spiego come fare.

2. Stai solo rispondendo agli annunci?
Non so se sai che solo il 30% delle posizioni lavorative aperte nelle aziende vengono pubblicate sottoforma di annunci.
Il restante 70% devono essere “scovate” attraverso autocandidature e network.
Per un’azienda è molto più economico, sia in termini di costi che di tempo, muoversi attraverso canali interni
quando si deve ricoprire una posizione vacante.
Perciò se vuoi che la tua ricerca sia efficace non puoi tralasciare questi canali!
Autocandidature: cerca le aziende nel tuo settore, studia il loro sito e manda autocandidature ad hoc e personalizzate
Network: Linkedin è un ottimo canale per metterti in contatto con persone o gruppi del tuo settore, che possano darti preziose informazioni o consigli

PatenteLavoro nasce dalla mia esperienza di 10 anni come selezionatrice del personale, in cui ho avuto modo di incontrare più di 6000 neolaureati che, ahimè, molto spesso non sapevano come cercare lavoro in maniera efficace. Ora ho deciso di passare dall’altra parte della scrivania per aiutarli! Ho elaborato un percorso di formazione ad hoc che insegna a cercare lavoro in maniera efficace.

Fammi sapere se i miei consigli ti sono stati utili!

A presto!

Gaia Pavoni

Fondatrice Patentelavoro.com

Mi sono iscritta perché da ottobre che mi sono laureata sono stata selezionata solamente x due colloqui di lavoro... li mando i cv ma non ottengo chiamate. Giorgia

Ciao Giorgia! E piacere di conoscerti!
Non sapendo nel dettaglio la tua situazione, non posso darti una rispostapersonalizzata.
Sappi però che cercare lavoro è già un lavoro! E niente può essere lasciato al caso.

Innanzitutto è molto importante avere un obiettivo professionale specifico, così da non disperdere tempo ed energie inviando cv a caso. Non si ricevono risposte e ci si demoralizza!

Inoltre è importante avere degli strumenti efficaci per presentarci all’azienda e dare subito una buona impressione di noi: cv, lettera di presentazione e pagina Linkedin. In base al tuo obiettivo e soprattutto all’annuncio a cui rispondi, questi strumenti devono essere modellati ad hoc.

Anche il metodo è fondamentale, e con metodo intendo proprio fissare all’interno della tua giornata dei momenti precisi per fare ricerca di lavoro, darti degli obiettivi giornalieri o settimanali da rispettare, utilizzare varie fonti di ricerca (non solo rispondere agli annunci, ma anche mandare candidature spontanee e fare network con persone o professionisti che ti possano segnalare delle opportunità professionali).
Come si diceva, cercare lavoro ora è la tua occupazione e devi cercare di essere più metodica ed efficace possibile.

Infine avere la possibilità di seguire dei consigli di un esperto ed essere guidato passo passo è la marcia in più che puoi dare alla tua ricerca di lavoro. Ma per questo ti sei già portata avanti iscrivendoti a PatenteLavoro! Complimenti!

PatenteLavoro nasce dalla mia esperienza di 10 anni come selezionatrice del personale, in cui ho avuto modo di incontrare più di 6000 neolaureati che, ahimè, molto spesso non sapevano come cercare lavoro in maniera efficace. Ora ho deciso di passare dall’altra parte della scrivania per aiutarli! Forte della mia esperienza, posso essere una valida alleata,
avendo ben chiari gli obiettivi di un selezionatore e cosa si cela nella sua mente!

Perciò Giorgia, se vuoi avere consigli pratici ed efficaci per uscire dal tuo blocco e rendere più efficace la tua ricerca di lavoro, continua a seguirci!

A presto!

Gaia Pavoni
Fondatrice Patentelavoro.com

Salve, in alcuni colloqui trovo delle difficoltà. Essendo laureato in Economia aziendale ho svolto il tirocinio come commercialista. Nei colloqui quando vedono nel CV questo mio percorso mi chiedono sempre il perchè mi sono candidato per un’offerta di lavoro diversa dal tipo di lavoro (tirocinio) che svolto in precedenza. Secondo lei come dovrei reagire e rispondere? Buona giornata! Adamo

Ciao Adamo e piacere di conoscerti!

Non conoscendo nel dettaglio la tua situazione provo a darti una risposta.

La prima cosa che mi viene in mente leggendo del tuo problema è: come costruisci il tuo Cv?
Usi sempre la stessa versione oppure la personalizzi a seconda dell’offerta per cui ti candidi?

Il mercato del lavoro è un mercato a tutti gli effetti perciò, come ben saprai, offerta e domanda devono coincidere!

Perciò è bene far emergere dal tuo CV le caratteristiche richieste nell’offerta per cui ti candidi.
E modellare di conseguenza anche il tuo modo di presentarti ad un colloquio.

Ipotesi, ti candidi per una ruolo commerciale, che si deve interfacciare con dei clienti, nel CV evidenzia quelle esperienze, anche non professionali, in cui sei stato a contatto con delle persone. Anche gli sport o il volontariato vanno bene per un profilo junior come il tuo!

La ricerca di lavoro è un processo complesso, in cui non ci si può improvvisare se si vogliono avere dei buoni risultati.

E’ importante avere un chiaro obiettivo professionale, degli strumenti costruiti ad hoc, un metodo efficace e… se possibile, un trainer a tua disposizione!

La decisione di iscriverti a PatenteLavoro ti mette già sulla buona strada!

Continua a seguirci!

A presto!

Gaia Pavoni
Fondatrice PatenteLavoro.com

Ciao Gaia, mi chiamo Teo e mi sono iscritto per sapere come fare per entrare nella testa del selezionatore, oltre a come fare per farmi preferire ad altri candidati, i trucchi su come rispondere a certe domande apparentemente stupide e così via. Grazie ancora e a presto 🙂

Buongiorno Teo e piacere di conoscerti!
Dopo 10 anni come selezionatrice del personale penso proprio di poter esserti d’aiuto!

Il colloquio è uno degli elementi che compongono il processo di ricerca di lavoro, e nessuno di questi deve essere improvvisato.

Hai già letto il documento riservato agli iscritti “Come entrare nella mente del selezionatore”?
Qui cerco di far capire che anche il selezionatore ha delle paure, nonostante sembri “invincibile”, e il segreto è proprio cercare di mettersi nei suoi panni per comprendere i suoi timori e rassicurarlo!

Altro consiglio che ti posso dare per fare bella figura ad un colloquio è cercare più informazioni possibili sull’azienda e sul selezionatore per prepararti e dare impressione di essere informato e realmente interessato alla posizione.
Linkedin in questo ti può essere d’aiuto.
Se non hai ancora un profilo Linkedin in questo articolo puoi chiarirti le idee su come impostarlo e nel Blog di PatenteLavoro puoi trovare altri consigli utili per migliorare la tua ricerca.
Aspetto un tuo feedback se ti va!

Infine è importante non tralasciare la tua immagine, il modo in cui ti vesti e soprattutto la tua comunicazione non verbale… A breve pubblicherò un post su questo argomento a volte troppo sottovalutato…

Ti ringrazio per esserti iscritto alla mia lista… continua a seguirci!

A presto!

Gaia Pavoni
Fondatrice Patentelavoro.com

Valutazione del servizio

%

Utilità del corso

%

Assistenza Ricevuta

%

Rapporto qualità/prezzo

%

Facilità d'acquisto

Share This